In questi giorni di Pasqua molti si sono lasciati andare a tavola mangiando cibi più calorici, come il cioccolato delle uova di Pasqua e le colombe. Di certo, sono tante le persone che oggi si sono recate in palestra cercando di smaltire le calorie assunte in questi giorni di festa, la pena da pagare è proporzionata alla quantità di cioccolato assunta. E’ opportuno ascoltare i consigli degli esperti per eliminare i chili di troppo, infatti Darren Casey prevede una determinata tabella per poter ritornare in forma, ad esempio per chi ha mangiato un uovo di cioccolato di media grandezza, è necessario una camminata veloce di 50 minuti o una corsa di venti minuti, invece per chi ha mangiato un uovo di cioccolato pari a 180 calorie saranno necessarie quattro ore di camminata, occorre quindi impegnarsi per smaltire le calorie assunte in queste festività pasquali.
di Ilaria Musetta


Tag:, , ,