uomini-bassiGli uomini di altezza inferiore a 1,58 m vivono più a lungo di quelli che superano il metro e 64.
Lo sostiene una ricerca condotta dagli specialisti dell’Università di Hawaii, che ha analizzato i dati raccolti dal Kuakini Honolulu Heart Program (HHP) e dal Kuakini Honolulu-Asia Aging Study (HAAS).
Gli esperti hanno analizzato un campione di più di 8.000 uomini americani di origine giapponese studiandone abitudini alimentari, stile di vita, condizioni generali di salute, Dall’incrocio di tutti questi dati, gli uomini in questione sono stati divisi in 2 gruppi, uno composto da coloro che arrivano a 1.58 m e l’altro da quelli che sono alti da 1.64 in su.
Il monitoraggio è avvenuto per 40 anni ed il risultato è che più si tendeva a essere alti, più breve era la durata della vita.
La ragione andrebbe individuata nel gene FOXO3, ovvero il “gene della longevità”, che farebbe rimanere la dimensione del corpo più contenuto durante lo sviluppo.

a cura di Giaden

articoli correlati:
- Con la dieta mediterranea si vive più a lungo


Tag:,