Da Londra arriva il metodo indolore per curare le carie. Infatti  i ricercatori della King’s College London  hanno messo a punto un a tecnica senza trapano e senza dolore per curare le carie, che tanto ci terrorizzano e sarà in commercio entro tre anni nel Regno Unito. Si tratta di una piccola scossa di corrente elettrica che stimola il dente all’autoriparazione. La carie si ha praticamnete, quando i minerali naturali  dello smalto, che si trovano nel fluoro e nella saliva,  nel dente si corrodono e il dente tende a marcire, con questa piccola scossa, a bassa intensità,  il dentista non  fa altro che spingere i minerali verso la carie. l processo  si chiama  Electrically Accelerated and Enhanced Remineralization (Eaer) ed  è completamente indolore e richiede lo stesso tempo delle attuali tecniche che prevedono l’impiego del trapano.


Tag:, , , , , ,