Per avere denti bianchi bisogna fare colazione con fragole, cioccolato nero,  the verde, formaggi, noci e nocciole. Secondo Harold Katz, esperto di odontoiatria americano che esercita a Beverly Hills, questi cibi appena svegli sono molto efficaci per eliminare la placca dell’intera notte. Il cioccolato nero contiene teobromina, un alcaloide naturale che rinforza lo smaltoe ne previene alteramento del colore. Le fragole invece contengono l’acido malico, un enzima che  aiuta a ripulire i denti dalle chiazze provocate da vino rosso, caffè, inoltre insieme  al bicarbonato di sodio le fragole possono diventare, secondo Katz, un ottimo sbiancante naturale. Il tè verde, poi,  contiene i tannini, molecole generalmente non glicosilate, che impediscono che i batteri attecchiscano nella bocca e prevengono l’alitosi, inoltre contribuisce ad aumentare i livelli di fluoro nella bocca, riducendo l’erosione dello smalto. Il formaggio aumenta il livello di ph della bocca rendendola meno acida e quindi impedendo anch’esso l’erosione dello smalto dei denti, ed infine la frutta secca  noci e nocciole, ma anche la frutta fresca come mela e pera, fa da  scrub eliminando la placca dai denti. Queste ultime grazie all’alto contenuto di acqua, aumentano anche la produzione di saliva, fondamentale per ridurre i batteri nella bocca.


Tag:, , , , , , ,