Il cioccolato fondente fa bene alla circolazione sanguigna. I ricercatori del dipartimento di medicina interna dell’Università Sapienza di Roma, che hanno curato lo studio pubblicato poi sul Journal of the american heart association, hanno preso un campione di 20 uomini e donne in età compresa tra i 60 i 78 anni, tutti affetti dalla malattia arteriosa periferica,suddividendoli in tre gruppi. Il primo ha mangiato cioccolato fondente all’85 per cento di cacao, il secondo cioccolato al latte e i terzo niente. Il primo gruppo è risultato più veloce rispetto agli altri due. “Lo studio deve essere meglio approfondito, ma conferma i benefici dei polifenoli sulla circolazione del sangue” spiega Lorenzo Loffredo autore dello studio. Inoltre, dallo studio è emerso che è  i livelli di ossido nitrico, che incrementa il flusso sanguigno, erano più alti nel primo gruppo mentre era più bassa la concentrazione di altri elementi biochimici che indicano la presenza di stress ossidativo.


Tag:, , ,