L’acquisto di farmaci online è sempre più numeroso ed ha i suoi pro e contro, infatti se da una parte rappresenta un vantaggio per le persone che non possono muoversi da casa per infermità e che comunque sono sole, dall’altra rappresenta uno svantaggio per le continue truffe “sempre più a regola d’arte” dei medicinali contraffatti che attirano con dei prezzi-esca l’attenzione delle persone più bisognose. Ma ora l’Europa dice “basta”  e in proposito  la Commissione Europea ha  introdotto un nuovo regolamento, in fase d’approvazione, nel quadro della direttiva 2011/62 contro i medicinali falsificati, con l’introduzione di un  logo unico riconosciuto legalmente che assicurerebbe la sicurezza dell’acquisto, mediante l’obbligo del logo per le farmacie che vogliono vendere online i propri farmaci che scatterà il prossimo settembre.

 


Tag:, , , , , , ,