Bionda o rossa ecco i 5 motivi, secondo il DailyMail, per cui bere birra fa bene:

- Previene l’Alzheimer, uno studio del 2008, pubblicato su Food and Chemical Toxicology, ha dimostrato come il  silicio, che è contenuto nella bevanda, è in grado di ridurre l’ammontare dell’alluminio (metallo a cui è associata la malattia) nel tratto digestivo, rallentandone  l’accumularsi  nel corpo e nel tessuto cerebrale. Invece, secondo un altro studio del 2013, condotto dalla Harokopio University, ha rilevato che rende più flessibili le arterie, aumentando i livelli di Hdl, il colesterolo buono. Però non si deve  esagerare , la  ricerca dello University College of London ha evidenziato che bere più di due pinte al giorno, può causare nel lungo termine perdita di memoria.

- Contiene molte vitamine, tutti gli essenziali, e alcuni non essenziali, amminoacidi come sodio, fosforo, magnesio, potassio e calcio, secondo lo studio di Stephan Domenig, direttore medico del The Original F. X. Mayr Health Centre in Austria. Inoltre può aiutare a proteggere la densità minerale delle ossa e che quella non pastorizzata apporta maggiori benefici per la salute perché contiene grandi quantità di vitamina B.

- Mantiene la linea “A differenza dei soft drink, alza di meno il livello di zuccheri nel sangue”, come afferma il nutrizionista Kathryn O’Sullivan.  Inoltre aiuta a prevenire il diabete: a dimostrarlo è uno studio del 2010 della University of London condotto su oltre 38 mila uomini britannici. Le persone coinvolte hanno aumentato il consumo di birra sino a raggiungere uno, massimo due bicchieri al giorno: è stato rilevato un relativo calo del 25% nella possibilità di incorrere nel diabete di tipo 2.

- Aiuta nel settore  bellezza , infatti la birra, oltre a contenere l’acido ferulico, un potente antiossidante che protegge la pelle dai danni del sole, può essere usato per rendere i capelli più belli: Janey Lee Grace, autrice di “Look great naturally… Without ditching the lipstick”, ha spiegato: “Il luppolo, grazie al silicio, aggiunge luminosità, volume e fortifica i capelli dall’interno. Ma prima di fare un impacco, è necessario bollire la birra per rimuovere l’alcol, che può privare i capelli del naturale rivestimento di grassi. È, inoltre, opportuno mescolare il liquido con l’olio di cocco”.

- Riequilibra gli ormoni. I fitoestrogeni contenuti nel luppolo, aiutano a ridurre i sintomi della menopausa, tra cui le vampate di calore e a  riequilibrare gli ormoni in presenza della sindrome da ovaio policistico, endometriosi e perimenopausa.


Tag:, , , , , , , ,