Quando la realtà supera la fantasia. Nel ripostiglio di un laboratorio del National Institutes of Health di Bethesda (Usa) sono state trovate delle fiale contenenti il virus del vaiolo. L’inconveniente poteva avere tragiche conclusioni, ma le fiale sono state immediatamente portate, a bordo di un aereo governativo, alla sede dei CDC (Centers for Disease Control) di Atlanta. Risalirebbero al 1950, ma non si riesce lontamente ad immaginare come queste fiale si trovassero in quel luogo, dato che esistono solo due strutture al mondo che possono ammettere campioni di vaiolo una  presso la sede CDC di Atlanta e l’altra è il centro di virologia e ricerca biotecnologica a Novosibirsk, in Russia. Non c’è cura per questa malattia che  ha fatto centinaia di milioni di vittime nel XX secolo, le immagini di malati di vaiolo sono agghiaccianti e i pochi sopravvissuti sono segnati per sempre. Le conseguenze di questo episodio potevano essere irreparabili.

 


Tag:, ,