Secondo i ricercatori dell’Università di Bergen, in Norvegia mangiare pesce, soprattutto salmone, aiuterebbe a dormire bene e migliorare i problemi di insonnia. La ricerca condotta su alcune volontari per sei mesi con una dieta a base di pesce , in particolare di salmone, per tre volte a settimana, avrebbe dato risultati sorprendenti con miglioramento del riposo  e dell’insonnia. Tutto merito dell’Omega 3, che aumentando i livelli di vitamina D, che aiuta a calcificare le ossa, ma che aiuta anche il sonno e di conseguenza la salute del cervello, dato che il giusto riposo è molto importante per il benessere dell’organismo. Di nuovo hanno scoperto che gli acidi grassi, contenuti sempre nel pesce, aiuterebbero contro la depressione, ma che non sarebbero poi così efficaci contro la prevenzione dell’infarto.


Tag:, , , , , , , , , ,