L’Istituto Zooprofilattico di Torino ha dispensato otto regole sulla conservazione del cibo per evitare intossicazioni in estate, come fare la spesa appena prima di tornare a casa, mettere subito tutto in frigo, aprirlo solo per riporre o prendere qualcosa, non caricarlo troppo altrimenti il grado di raffreddamento si abbassa, usare borse termiche per gli spostamenti, per surgelati e per chi a lavoro porta il cibo da casa, evitare di preparare da mangiare su zone pic-nic, la pulizia è molto scarsa, togliere subito i piatti da tavola dopo pranzo contenenti gli avanzi e infine soprattuto la frutta e verdura che sono si le più nutritive in estate , ma anche le più cagionevoli, meglio consumarle  fresche oppure congelarle. Tutti questi consigli sono distribuiti sottoforma di cartolina nei ipermercati, proprio per scongiurare qualsiasi danneggiamento del cibo in estate. Inoltre l’Istituto ha realizzato un portale proprio sulla sicurezza “IZSalimenTO” , che è ora anche su Facebook.

 


Tag:, , , , , ,