A causa di questi sbalzi climatici circa 8000 italiani sono a letto con la polmonite e dicono addio alle vacanze . Infatti questa estate un pò ballerina ha solo permesso il diffondersi più velocemente di virus respiratori e gastrointestinali, secondo il virolo Fabrizio Pregliasco dell’Università di Milano. I pazienti più a rischio sono sempre i bambini e gli anziani, ma i sintomi della polmonite si manifestano in maniera differente. Mentre per i piccoli c’è spossatezza, febbre alta e difficoltà respiratorie, per gli anziani si manifesata con una febbre altalenante, quindi il consiglio è farsi visitare dal medico di famiglia.


Tag:, , ,