Secondo un gruppo di ricercatori della Bristol University assumere molta caffeina in gravidanza comporterebbe seri rischi di contrarre la  leucemia per il nascituro. Tali risultati sono stati poi pubblicati sull’American Journal of Obstetrics and Gynaecology. Questa ricerca ha preso in considerazione oltre 20 studi scientifici e si è scoperto che man mano che le future mamma assumono caffè aumenta la percentuale di rischio per il bebè di contrarre la leucemia che va dal 20% in più di rischio per chi assume caffè abitualmente, aumentando al 60% per chi prende più di 2 tazze al giorno, fino ad arrivare al 72% per chi supera le 4 tazzine. Gli studiosi hanno ipotizzatio che la caffeina possa facilitare  un cambiamento delle cellule del DNA rendedole più cagionevoli allo sviluppo di alcuni tumori. Nonostante Denis Henshaw, professore dell’Università di Bristol, abbia affermato che c’è bisogno di  indagini e studi più approfonditi in proposito si consiglia una tazzina al giorno.


Tag:, , , , ,