Bere succo di pompelmo durante i pasti sarebbe un vero toccasana per i chili di troppo, aiuterebbe cioè ad accumulare un minor numero di calorie, oltre a tenere bassi i livelli di glucosio nel sangue, di insulina e di trigliceridi. Questo l’esito di una ricerca condotta dagli studiosi dell’Università della California a Berkeley (UCB) , che hanno condotto l’analisi su dei topi a cui hanno dato cibi ipercalorici e poi divisi in tre gruppi a cui al primo hanno somministrato succo di pompelmo con saccarina o glucosio, al secondo acqua dolcificata e al terzo acqua semplice, ebbene il risultato è stato che nel primo gruppo c’è stata una diminuizione  del 18% del peso corporeo con i relativi abbassamenti di valori sopra citati. In particolar modo il livello di glucosio nel sangue si è abbassato come sotto l’effetto della metformina, un farmaco usato nella cura del diabete di tipo 2, effetto da non sottovalutare, dato che il polpelmo sarebbe in questi casi un farmaco naturale.


Tag:, , , , , ,