Volete riempire il carrello in modo sano ed equilibrato? Volete spendere i gusti soldi senza intaccare la vostra dieta? L’app Nuna fa per voi. Questa  App è una sorta di “Navigatore Nutrizionale”, da oggi disponibile gratuitamente anche su Apple Store oltre che su Google Play Store per dispositivi mobili iOS e Android, che accompagna il consumatore dall’acquisto dei prodotti alimentari alla preparazione dei cibi, secondo i principi della dieta mediterranea. I padri fondatori sono Alessandro Casini, professore associato di Gastroenterologia e nutrizione umana presso il Dipartimento di Medicina sperimentale e clinica dell’Università di Firenze e Alessandro Tozzi, dirigente medico in Gastroenterologia dell’ Asl 11 di Empoli, fondatori di Nunacode srl, spin-off accademico dell’Università di Firenze. Questa app funziona  con i colori del semaforo: se il colore è verde l’alimento risponde alle necessità nutrizionali del consumatore, giallo significa permesso con riserva, mentre rosso non è consigliato. Il colore del semaforo cambia in relazione alla composizione dell’alimento, ai prodotti già acquistati in un intervallo di tempo impostabile (3-6 mesi) dal consumatore o dal suo nucleo familiare. “Una corretta spesa alimentare – commenta Casini – modifica la composizione della dispensa in casa, incrementa la competenza nutrizionale e permette di apportare correttivi alla propria dieta. Nuna rivoluziona l’approccio alla dieta perché il semaforo, dinamico e intelligente, non tiene conto solo della composizione dell’alimento, ma anche delle necessità nutrizionali del consumatore e della dieta nel suo complesso.” “Inserendo i vari alimenti nella App – siega Tozzi – si potrà ottenere una vera e propria lista della spesa che si potrà sincronizzare e condividere in tempo reale con altri utenti. In questo modo è possibile programmare una spesa sana anche prima di essere al negozio.”

 


Tag:, , , , , ,