Da ottobre a dicembre saranno distribuite in Italia 6 milioni di colazioni ai bambini più bisognosi. Questo è l’obiettivo della campagna benefica di Kellogg e Banco Alimentare con l’iniziativa: “Acquista  una confezione, dona una colazione”, infatti quanti acquisteranno una confezione di cereali Kellogg’s aderenti a quest’iniziativa, contribuiranno a offrire una tazza di cereale ai bambini e alle famiglie tramite la Rete Banco Alimentare in tutto Italia e con il supporto di DHL Supply Chain Italia (Partner logistico di Kellogg Italia). Nel 2013, l’azienda ha già donato 230 milioni di colazioni nel mondo, 22 milioni in Europa e 1 milione e mezzo in Italia, mentre quest’anno in Europa l’obiettivo è di 57 milioni. Inoltre è stata proprio la Kellogg a commissionare una ricerca chiamata “L’Istruzione Perduta”che ha messo in luce la grande percentuale di bambini che arrivano affamati in aula e  senza energia per apprendere il programma giornaliero, precisamente il campione preso in esame è stato di 503 insegnanti di scuole primarie e secondarie che  ha svelato effetti e conseguenze abbastanza preoccupanti. I numeri parlano da soli: il  76% degli insegnanti dichiara che i bambini affamati sono meno performanti in classe, il 54% osserva che fanno più fatica a concentrarsi ed il 38% sostiene che non riescono a contribuire attivamente al lavoro di classe. Infine, tre insegnanti su quattro (73%) osservano che i bambini che arrivano a scuola affamati sono più soggetti a problemi comportamentali, mentre un insegnante su due (49%) ha riscontrato maggiori difficoltà relazionali. Per quanto riguarda le cause di tutto ciò, il 64% degli insegnanti italiani è d’accordo nel ritenere che questi bambini provengano da famiglie molto disagiate, dove non sempre c’è la colazione. Questo non fa che confermare la fotografia scattata dall’Istat negli ultimi anni, che tra l’altro non sembra minimamente migliorare, anzi forse il contrario, ci sono sempre più famiglie che vivono in povertà. L’anno 2013 chiude con queste percentuali: il 12,6% delle famiglie è in povertà relativa e il 7,9% è in povertà assoluta.


Tag:, , , ,