Secondo ben sedici nuove ricerche pubblicate su Nutrition Today, le spezie e le erbe che spesso aggiungiamo alle nostre ricette, per renderle particolari o più digeribili ci aiuterebbero a manterci in forma e arginerebbero gli effetti dannosi di alcuni cibi: dalla cannella che riduce i lipidi nel sangue, al pepe rosso che brucia i grassi e aumenta il metabolismo, all’aglio che mantiene sotto controllo il colesterolo, al basilico e origano che ci fanno sentire sazi e non ci inducono al consumo di cibi grassi. Da tutte queste proprietà si deduce che il loro uso in cucina, oltre a essere profumato e sfizioso, è indispensabile e soprattutto da non dimenticare limitano il consumo di sale  fino a  ben 966 mg in meno al giorno. Johanna Dwyer, docente di medicina alla Tufts University School of medicine, spiega:  ”L’uso delle erbe può aiutare a ridurre il consumo di sale, l’introito calorico e grasso, ridurre le infiammazioni, migliorare la salute cardiocircolatoria oltre che rendere i menù più saporiti e profumati”.


Tag:, , , , , , , , ,