Il giro d’affari frutterebbe più del traffico di droga, queste le parole generale dei Nas Cosimo Piccinno, il quale ha segnalato la forte correlazione tra un aumento esponenziale di traffici online e di furti in ospedale.  I farmaci antitumorali andrebbero per la maggiore insieme al viagra, infatti secondo Piccinno :“Un chilogrammo di farmaci antitumorali monoclonali ha un corso di 8-200 milioni di euro nel mercato legale; lo stesso quantitativo venduto illegalmente garantisce un guadagno cash pari almeno alle metà di tale importo”. Questo il nuovo business criminale  che mette  in allerta specialmente le strutture dove sono presenti questi farmaci che spesso sono davvero irreperibili o carissimi , ma così importanti da garantire la stessa sopravvivenza. Questo mercato è decisamente in espansione e ad alimentarlo la forza della disperazione, un circolo davvero vizioso.


Tag:, , , , ,