Oggi 17 novembre 2014  Giornata Mondiale della Prematurità, siamo alla sesta edizione, dato che la prima volta è stata celebrata solo a livello europeo nel 2009, oggi è celebrata da più di 60 Paesi nel mondo.  In Italia ogni anno nascono 50.000 bambini prematuri, mentre nel mondo 15 milioni, di cui un milione non sopravvive e questa  ricorrenza ha proprio lo scopo di sensibilizzare e informare i genitori, ma più che altro le mamme sul tema della prematurità, alquanto delicato, informandole su tutti i rischi che comporta, come contenerli  e sulle eventuali complicanze. Di tutto ciò in Italia se ne occupa l‘O.N.Da., l’Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna. L’osservatorio, per l’occasione, ha organizzato in collaborazione con 75 strutture ospedaliere il primo H-Open Day con l’obiettivo di accompagnare le donne nei centri di riferimento della loro città per ricevere un’assistenza appropriata e gratuita.


Tag:, , , , , , , , ,