Contro la caduta dei capelli e l’alopecia,  problemi molto sentiti nel mondo maschile, ma con casi anche al femminile, arriva una soluzione veloce e professionale dall’’Idi (Istituto dermopatico dell’Immacolata) di Roma, che  ha approfondito una nuova importante ricerca sulla lotta alle calvizie. Si tratta di inizioni nel cuoio capelluto di plasma, che essendo ricco di piatrine stimola il bulbo favorendo la ricrescita. Il plasma viene prelevato direttamente dal paziente stesso, abbattendo così i rischi di rigetto e dell’intervento stesso. Quest’operazione è stata effettuata su un campione di 64 pazienti (uomini in prevalenza ma anche donne) tra i 18 e i 64 anni, si è dimostrato efficace nell’80% dei casi. Inoltre, il trapianto può essere fatto in ambulatorio, dura circa 30 minuti, non è invasivo e può essere ripetuto ogni 8-10 mesi. Il dott. Schiavone, che ha condotto gli studi,  ha detto: “La terapia si è dimostrata efficace mostrando un miglioramento clinico, dopo un confronto fotografico, in circa l’80% dei pazienti”.


Tag:, , , , , , , ,