Due psicologi dell’università inglese di Binghamton in uno studio pubblicato su Cognitive Therapy and Research hanno consigliato contro stress e ansia, di cui soffrono milioni di persone nel mondo, un rimedio semplicissimo: andare a letto presto. Se il poco sonno influisce sul nostro umore  “l’ora della nanna” può condizionare la nostra salute mentale. Lo studio, condotto su cento matricole universitarie, ha provato che andare a dormire tardi fa balenare nella nostra mente preoccupazioni inutili sul nostro fututro e ossessioni sugli eventi della nostra vita quotidiana facendo alterare  i ritmi di sonno e di veglia. Secondo gli esperti : “la conferma di questi dati potrebbe costituire una ragione per avvicinare il trattamento dei disturbi del sonno a quelli usati per la cura dei malesseri psicologici”.


Tag:, , , , , ,