Mangiare datteri può aiutare a prevenire il cancro. Questo è l’esito dello studio  della Qassim University, in Arabia Saudita, e pubblicata sulla rivista International Journal of Clinical and Experimental Medicine. Il segreto è racchiuso nelle sue proprietà antiossidanti che impediscono ai radicali liberi di danneggiare le cellule e di sviluppare qualsiasi forma di cancro, ma i datteri solo anche fonti di polifenoli, che contribuiscono a ridurre il tasso di mortalità per tumori, e di betaglucani, sostanze che hanno dimostrato di ridurre la crescita dei tumori in esperimenti condotti sugli animali. Inoltre contengono potassio che agisce contro la pressione alta e di manganese, rame e selenio, che possono servire a stimolare il sistema immunitario, sono utili contro il colesterolo, sono afrodisiaci, e proteggono la vista. L’unica pecca e che hanno un alto contenuto calorico (277 calorie per 100 grammi), quindi è sconsigliato abusarne.


Tag:, , , , , ,