Secondo uno studio effettuato da un gruppo di ricercatori dell’Università di Washington, guidato da James Krueger con una bella dormita si guarirebbe dall’influenza. Questo perchè durante il sonno si innesca il meccanismo d’azione di una molecola, prodotta dal cervello, capace di fungere da antinfiammatorio. Si tratta della proteina Acpb, che individuata, al momento, nel cervello dei topi ne migliorerebbe la guarigione. Come sappiamo dormire bene aiuta contro l’invecchiamento della pelle, la stanchezza e cattivo umore. Questa scoperta sarebbe molto utile per mettere a punto nuove terapie e nuovi farmaci, anche se a volte stando a letto, ben coperti, con una tisana o con un bel latte caldo, per i più piccoli, è sempre la migliore cura.


Tag:, , , , , , , ,