Secondo uno studio da poco pubblicato sulla rivista Plos One da ricercatori finlandesi e statunitensi il giorno perfetto per salire sulla tanta odiata bilancia è il mercoledì, solo in questo giorno dovremmo avere un peso reale del nostro corpo. Infatti, questo è l’unico giorno centrale della settimana che si trova lontano dai fine settimana dove ci rilassiamo e banchettiamo di più con la complicità di parenti ed amici e tocca sacrificarci nei restanti giorni. Ma la misura del sacrificio si restringe sempre più arrivando a venerdì. “Se non ci si pesa per più di sei giorni, l’ago della bilancia risale. E più tempo passa fra una misura e l’altra, più si tende a riprendere chili, spiega Elina Helander, dell’Università di Tampere, coordinatrice della ricerca. Un monitoraggio stretto del peso ne riduce le oscillazioni e aiuta a raggiungere l’obiettivo: è probabile che chi si controlla spesso sia anche molto motivato a dimagrire e quindi più fedele alle raccomandazioni alimentari, ma conta pure la possibilità di autovalutarsi per correre eventualmente ai ripari”. Quindi il mercoledì resta il giorno per controllare come va la nostra dieta e soprattutto se davvero sta dando risultati, anche minimi.


Tag:, , , , , ,