Secondo uno studio della Columbia University di New York condotto su oltre 1,7 milioni di persone, il mese di nascita influenzerebbe non poco la nostra salute. Gli scienziati hanno utilizzato un logaritmo per calcolare tutte le coincidenze tra le nascite di quasi due milioni di persone avvenute nell’arco di 28 anni e la presenza di quasi 1.700 malattie diverse e alla fine si è scoperto che i nati a maggio sono i più sani, i nati ad ottobre i più fragili, e precisamente più soggetti a  patologie mentali come la sindrome da deficit di attenzione e iperattività (ADHD), mentre i nati a dicembre avrebbero più problemi respiratori e i nati a marzo avrebbero più problemi cardiovascolari. I risultati della ricerca sono stati pubblicati sull’American Medical Informatics Association.


Tag:, ,