E’ il primo caso mondiale, ed è successo in Francia ad una ragazza di 18 anni nata sieropositiva nel 1996, contagiata dalla nascita che ha interrotto i trattamenti antiretrovirali ben 12 anni fa. E’ stato dichiarato caso eccezionale dai  medici dell’Institut Pasteur di Parigi. L’annuncio è stato fatto ieri sera a Vancouver da Pierre Frange, pediatra e ricercatore all’ospedale Necker di Parigi, nonché autore dello studio presentato alla conferenza dell’International Aids Society (Ias): “Se da un lato vuole proteggere la sua privacy, la ragazza ha capito benissimo che vive una situazione eccezionale sul piano medico”.


Tag:, , , , , , ,