Il virus Zika, il cui vettore dell’infezione è la zanzara Aedes, ha colpito anche la Danimarca. Dopo Spagna, Italia e Gran Bretagna. Tutte le persone che hanno contratto il virus sono state nei Paesi del Centro e Sudamerica, come il Brasile, il più colpito, dove insieme alla malattia delle zanzare si è verificata anche l’epidemia nazionale e questo ha fatto registrare un notevole aumento delle nascite di bambini affetti da microcefalia, una grave malformazione del cranio e del cervello. I numeri sono presto detti: previsti 600.000 casi di infezione per il 2016, di cui sono stati confermati 13.808 casi tra i quali 890 donne incinte. La Casa Bianca ha detto che “il presidente ha posto l’accento sulla necessità che vengano accelerate le ricerche per ottenere test diagnostici piu rapidi e per sviluppare vaccini e terapie, oltre che fornire una migliore informazione”.


Tag:, , , , , ,