I dietisti hanno lanciato un nuovo allarme. Si tratta di un nuovo disturbo alimentare, in America lo definiscono dieting, ovvero la dipendenza ad un regime alimentare restrittivo costante.