Il termine alopecia fu introdotto nel V secolo a.C. dal medico greco, Ippocrate di Kos per indicare un diradamento più o meno diffuso dei peli o dei capelli.