Ancora un passo avanti nella contraccezione, questa volta maschile. E’ stato infatti scoperto un gene che potrebbe offrire le basi per lo sviluppo di un ‘pillolo’, un contraccettivo maschile, non ormonale e più selettivo. Si tratta di un gene necessario nelle ultime fasi di maturazione degli spermatozoi (Katnal1). Inattivandolo nei testicoli di topolini, questi diventano [...]