Oggetto di discussione è stato un cartello apposto fuori uno studio ginecologico nell’Als di Gallipoli in Puglia, dove il primo a dissociarsi dall’affissione del manifesto è stato il Direttore delL’Asl di Lecce. Il messaggio era diretto alle pazienti, in particolare invitava le donne a presentarsi alla visita ginecologica vestite con gonna e calze autoreggenti. Tale [...]