Se un lavoratore si assenta oltre il limite consentito, e la usa malattia è causata dallo stesso datore di lavoro, la sua assenza viene ritenuta giustificata, perchè vittima di vessazioni, ingiurie, insulti, minacce, e tali trattamenti possono essere raccolti in una sola parola “mobbing”, ciò rende la vita lavorativa del mal capitato difficile, quasi da [...]