La novità presentata alla II Italian Conference on Thoracic Oncology, presieduta da Filippo De Marinis, direttore della I Unità Operativa di Pneumologia Oncologica dell’Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini di Roma è che una pillola può sostituire la chemio nella cura del tumore al polmone.