Posts Tagged ‘malattie neurologiche’

Morbo di Alzheimer: arrivano le “pinzette molecolari”

By Silveria Conte + novembre 18th, 2012

icercatori dell’Universita’ Cattolica del Sacro Cuore di Roma-Policlinico A. Gemelli e dell’Universita’ di Los Angeles (UCLA) hanno dimostrato l’efficacia di ‘pinzette molecolari’ che potrebbero risultare importanti nella cura della malattia di Alzheimer. Le pinzette ‘pizzicano’ le proteine tossiche che si aggregano nel cervello dei pazienti e ne cosi’ bloccano l’aggregazione, impedendo che avvelenino i neuroni. [...]

Va sotto il nome di Brave Dreams (acronimo di Brain venous drainage exploited against multiple sclerosis) ed la prima sperimentazione clinica coordinata dal chirurgo vascolare Paolo Zamboni dell’Azienda ospedaliero-universitaria di Ferrara. Lo scopo è quello di verificare gli effetti sulla sclerosi multipla intervenendo per rimuovere le ostruzioni sanguigne determinate dall’insufficienza venosa cronica cerebrospinale (Ccsvi). La selezione [...]

Morbo di Huntington, ecco come contrastarlo

By Silveria Conte + luglio 31st, 2012

Alcuni studi hanno dimostrato che i fattori neurotrofici, che svolgono un ruolo nello sviluppo e nella sopravvivenza dei neuroni, hanno notevole potenziale terapeutico e rigenerante per malattie neurologiche come il morbo di Huntington. Recentemente un team medico e’ riuscito ad impiantare un dispositivo per l’inserimento di fattori neurotrofici nel cervello di alcune cavie da laboratorio, [...]

Nuove scoperte sulle staminali

By Silveria Conte + aprile 24th, 2012

I ricercatori italiani Anna Lasorella e Antonio Iavarone, entrambi in forza al Columbia University Medical Center di New York, hanno scoperto il meccanismo molecolare che permette alle cellule staminali del cervello di restare ‘aggrappate’ alla loro nicchia, dove rimangono sempre bambine, o di staccarsi per diventare adulte e differenziarsi in altri tipi di cellule. Una [...]

Vitamine e grassi omega3, questi gli ingredienti di una dieta capace di proteggere il cervello dall’invecchiamento. L’effetto opposto, ossia un rallentamento della velocità del pensiero e la progressiva perdita di memoria, sarebbe favorito da quello che viene definito ‘junk food’ o  ‘cibo spazzatura’. Questi i datti emersi da uno studio della Oregon Health and Science University [...]

Donare il cervello per la ricerca

By admin + ottobre 27th, 2011

Sostenere la ricerca è una scelta importante. Ne pubblicizza le finalità il Sin, la Società Italiana di Neurologia, che esorta a donare il cervello per la ricerca. I casi di malattie neurologiche sono in forte aumento nel nostro paese, Parkinson, Ictus cerebrale e altre gravi patologie, colpiscono sempre più pazienti, costituendo una difficile situazione generale. [...]



Ultimi articoli

Nella dieta “da rientro” l’alimento preferito è il pesce

Le vacanze ormai sono finite, e molto spesso il souvenir per eccellenza, che ci portiamo a casa nostra sono i chili di troppo. La pancetta al rientro è un must. Adesso è il momento di giocarci la carta della dieta “da rientro” a base di pesce preferita da 3 italiani su 4. Le  propriet[...] Continua..