Sono note dolenti per coloro che nel Regno Unito, sono ricorsi all’aiuto del bisturi per qualche ritocco estetico.Il governo britannico avrebbe proposto l’adozione di una nuova tassa, volgarmente nota come “boob tax”, la “tassa sul seno“. Le preziose nuove fattezze delle prorompenti signore, possono essere considerate alla pari dei beni di “lusso“, un capriccio, un [...]