Dott. Scutari, parliamo di otoplastica. – Quali sono gli obiettivi anatomici dell’otoplastica? Gli obiettivi anatomici sono triplici: (1) produzione di una piega antielicale ben definita; (2) una riduzione concale; e (3) un angolo concoscafale di 90o. Certamente, l’entità a cui ognuno di questi obiettivi si prefigge dipende dalla gravità delle caratteristiche specifiche delle deformità. Inoltre, [...]